Fisica - Esercizi sull'equilibrio del corpo rigido

5 esercizi di fisica sull'equilibrio di un corpo rigido.

1.Un dondolo è costituito da una tavola uniforme di lunghezza 3.6 m appoggiata su un supporto (fulcro) posto al centro. Se un bambino avente la massa di 35 Kg siede ad una delle estremità della tavola calcolare a quale distanza dal fulcro deve sedere un altro bambino avente la massa di 50 Kg per bilanciare il dondolo. Nell’ipotesi che entrambi i bambini siano seduti alle estremità del dondolo, a quale distanza dal fulcro deve sedersi un terzo bambino per bilanciare il dondolo? Determinare la reazione vincolare che il fulcro esercita sulla tavola nei due casi.













































2.Un dondolo è costituito da una tavola uniforme di lunghezza 3.6 m appoggiata su un supporto (fulcro) . Se due bambini aventi masse di 35 Kg e 50 Kg rispettivamente siedono alle estremità del dondolo calcolare a quale distanza dal bambino più leggero deve essere posizionato il fulcro per bilanciare il dondolo. Determinare la reazione vincolare che il fulcro esercita sulla tavola.






















3.Le estremità di una trave uniforme di massa 1500 Kg, lunga 20 m, poggiano su due sostegni verticali. Calcolare le forze agenti su tali sostegni nel caso che una massa di 15000 Kg sia posta a 5 m dal sostegno di destra.

























4.Un trampolino di 5 m di massa trascurabile è sostenuto da due piccoli pilastri. Un pilastro è posto all’estremo sinistro l’altro è situato 1.5 m più avanti. Determinare le forze esercitate dai pilastri quando un tuffatore di 90 Kg si trova fermo sull’estremo destro del trampolino.























5.Un gatto cammina lungo una tavola uniforme lunga 4m e avente la massa di 10 Kg. La tavola è sostenuta da due cavalletti uno posto a 0.5 m dall’estremo sinistro e l’altro a 1.5 m dall’estremo destro. Quando il gatto raggiunge l’estremo destro, la tavola comincia a sollevarsi. Determinare la massa del gatto.

5 commenti:

  1. Anonimo16:03

    nell'esercizio 4 i momenti non dovrebbero essere entrambi negativi?

    RispondiElimina
  2. Ciao Anonimo,
    SI se prendi come positivo il senso antioriario (di norma si fa così), NO se prendi come positivo il senso orario (è questo il caso). In ogni caso il risultato è lo stesso, l'importante è che abbiano lo stesso segno.

    RispondiElimina
  3. scusa nel primo esercizio mi puoi spiegare come trovare le reazione vincolare delle due masse e del fulcro ? grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. la reazione vincolare è solo una: quella del fulcro. La ottieni sapendo che le forze peso dei corpi, rivolte verso il basso (la loro somma), devono essere eguagliate dalla reazione del fulcro verso l'alto.

      R = m1*g + m2*g se sono due
      R = m1*g + m2*g + m3*g se sono tre

      Elimina
  4. Nell ' esercizio 3 in base a cosa scegli il fulcro (polo) di rotazione?

    RispondiElimina